La Forma è Sostanza!

La Forma è Sostanza!

“Tra corpo e anima vige un rapporto materia-forma, come se l'anima fosse la vera forma del corpo. Chiedersi se corpo e anima siano la stessa cosa è una domanda priva di senso: è come domandarsi se sono la stessa cosa la cera e la forma della candela.”
(Aristotele)


Cari Amici, passati, presenti e futuri, oggi ho aperto le porte di questo Blog.

Oggi esco allo “scoperto” in Rete!

Mostrandomi “allo scoperto della Rete” per poter condividere finalmente con tanti tantissimi Viaggiatori come me il mio Viaggio, che sino ad oggi ho condiviso nel “sottobosco del Tam Tam dei segnali di Fumo”.

In ogni seminario realizzato, in ogni consulenza condivisa.

Tàdam! (provate a cantarlo)

Tradotto è : "che bello: Sono Ricolma di Gioia!"

Bentrovati!

Esprimo subito un desiderio perché Oggi è come se fosse il mio Compleanno del 18 anno!

“Ho preso la patente” per guidare un nuovo mezzo di comunicazione, quindi:

mi auguro che questo Viaggio mi porti per ogni strada del Mondo, in ogni via del Mondo terrestre a conoscere ogni Viaggiatore che vuole condividere il proprio Viaggio di esplorazione di Anima, del proprio cervello quantico e dei Maestri Multidimensionali insieme a me, insieme a Noi.

Grazie Grazie Grazie di Cuore!

Il mio il mio primo articolo, il mio primo Racconto.

Scritto in Rete per la Rete dei Viaggiatori!

Lo so, in genere non si scrivono Racconti nei blog, in effetti nei contenuti è un articolo, ma, nella modalità in cui è scritto è un Racconto, perché per lo più io scrivo così.

Cosa significa io scrivo così?

Io scrivo conversando da Anima a “SuperAnima”.

Cioè conversando con la mia Anima che dialoga con l’Anima dei Maestri Multidimensionali.

Questo Amata non è del tutto corretto, ma visto che siamo all'inizio va bene così…

Vai pure avanti…

Grazie Maestri…

Sembra complesso ma, se pensate ad ogni volta che: “pensate di parlare tra Voi e Voi” è molto simile nei fatti, ciò che può cambiare da un individuo all'altro è solo il livello di coscienza e consapevolezza con cui lo fa. Perché alla fine del processo del “dialogo interiore” ciascuno di Noi può decidere la forma con la quale esporre all'esterno di sé il proprio dialogo… dicendo per esempio Io penso che… oppure, Noi pensiamo che…

Per evirare fraintendimenti della serie… Noi chi?… tipo i “maghi” della televisione che parlano in terza persona… posso dire: io preferisco Raccontare il frutto dei miei Dialoghi, delle mie ricerche interiori utilizzando la formula della Conversazione.

A questo punto qualcuno di Voi penserà…

Quindi sono inventati i dialoghi con i Maestri multidimensionali, e sei tu che li scrivi.

“Così è se vi pare…”

Un fondo di verità c’è… ma proprio un fondo come quello del caffè!

Alcune persone dicono di poter leggere il futuro nei fondi del Caffè…

Io credo che il futuro non esista, ma che sia solo “una serie di possibilità…”, motivo per cui quel fondo di verità significa che… io creo i Dialoghi con i Miei Maestri, perché scelgo di mettermi in comunicazione con Loro.

Come faccio a Crearli/ Contattarli?

Accedo ad Anima, la mia navicella Immortale attraverso la psicoscrittura.

… è una forma personale di psicoscrittura, non posso dilungarmi troppo su questo aspetto tecnico Ora, qui, per saperne di più vi inviato a leggere il mio Libro… quel bellissimo libro J di cui avete visto la copertina appena entrati nel mio sito-blog che uscirà ad ottobre in forma cartacea… e che non poteva che essere pubblicato dalla casa editrice Anima

Poi con Anima, con la mia di Anima, dialogo con la/le coscienze di Maestri Multidimensionali, accedendo alle funzioni del cervello quantico.

Ed è con loro che imparo tutto ciò che scrivo e lo condivido con Voi attraverso, i libri e questi Racconti/articoli che trovate e troverete in futuro nel Blog.

Possiamo aggiungere qualcosa direttamente Noi?

Certamente Amati.

Ecco… Claudia ora ci sta prestando le dita per dare Voce scritta, alle “nostre parole” e approfittiamo subito per dirvi che la nostra parte è e sarà sempre scritta in corsivo, così che immediatamente capirete quando parla Claudia e quando parliamo Noi.

Abbiamo voluto inserirci personalmente per due ragioni, che Claudia non conosce e conoscerà solo una volta che avrà finito di scrivere.

La prima ragione coincide con la spiegazione che stiamo per darvi di ciò che abbiamo appena affermato.

Che in realtà… è una precisazione rispetto a quanto detto sopra da Claudia quando”parlare tra Voi e Voi”.

Quando parlate “tra Voi e Voi…” quando pensate, quando chiacchierate a voce bassa dentro di Voi, non state esattamente e probabilmente quasi mai parlando con Anima o con Noi.

Ma lì, in quel caso, Anima vi ascolta e anche Noi il più delle volte.

Per parlare direttamente con Anima, con la Vostra Anima e con Noi, ci vuole addestramento e molti di Voi lo sanno, lo sanno tutti coloro che lo fanno.

La seconda ragione è che Claudia parla con Noi in questa modalità da oltre vent’anni di questa sua Vita mortale, apprende tutto quanto le serve conoscere sul Mondo in questa vita attraverso Noi e Noi con Lei impariamo a migliorare le nostre capacità di Insegnanti Celesti e Creiamo Nuove Realtà possibili.

Celesti?

Beh siamo nell'Etere, nello spazio energetico che si chiama Cielo anzi Cieli, che equivale a dire Dimensioni celesti.

Ma perché celesti?

È un modo che voi utilizzate per definire Divino.

Perché non usare Divino direttamente?

Perché un po’ troppo ingombrante da un punto di vista simbolico, così, all'inizio di una presentazione…

Perché per la maggior parte delle persone i dialoghi divini sono appannaggio delle religioni?

Esattamente per questa ragione.

Va bene usiamo Celesti, sembra così ineffabile però…

Lo usiamo ancora per poco… va bene?

Risate!

Ecco l’intervento di Claudia vi ha dato subito un esempio pratico di ciò che abbiamo affermato rispetto al nostro ruolo di Maestri, e rispetto ad una caratteristica fondamentale che hanno i dialoghi con i Maestri… contengono un’altissima dose di Ironia… che Claudia traduce con la parola "Risate!", in effetti ridiamo di gusto come fate Voi…

“Così in alto, così in basso!”

Poi, tra di Noi, ci chiamiamo Amata e Amati perché alla base dello scambio e cioè della Vita e della sua evoluzione c’è solo Amore, in realtà è l’Amore a permettere tutto ciò.

È l’Amore che Crea, Guida e Insegna.

Concludiamo così con questa seconda ragione la spiegazione del perché la maggior parte degli articoli/racconti e dei libri, che Claudia ha scritto e scriverà hanno e verranno scritti con questa formula di Dialogo…tra Noi.

Perché:

La Forma è Sostanza!

Pur nel Mutamento Costante e Perpetuo!

Buon Viaggio a Tutti Noi… e Ben Trovati… Amici Viaggiatori


“Mutano anche i pettirossi e gli uccelli chiamati «codirossi», che si trasformano gli uni negli altri. Il pettirosso fa la sua apparizione in inverno, i codirossi invece sono estivi. Non differiscono in nulla fra loro se non – diciamo così – per il colore.“
(Aristotele) Libro Storia degli animali


Stampa   Email

Articoli correlati